La ruota di scorta è una ruota supplementare, utilizzata solo per la sostituzione in caso di foratura di uno pneumatico. 

 

La ruota di scorta è stata una delle prime soluzioni per rimediare a una foratura e si trovava sotto il vano bagagli, sotto un sedile o nel cofano motore.

Questo equipaggiamento è sempre meno presente nelle vetture a causa dello spazio occupato.

Negli ultimi anni, lo spazio sottovano delle vetture viene occupato da:

  • impianti audio
  • serbatoi supplementari di Gpl o metano
  • batterie di un’auto elettrica o ibrida.

Da qualche anno quindi è diventato sempre più raro trovare una ruota di scorta.

La ruota di scorta viene sostituita dal ruotino o dal kit di gonfiaggio e schiuma, che sigillano le piccole perdite e permettono di gonfiare lo pneumatico.

I fattori che hanno portato alla scomparsa della gomma di scorta sono vari:

  • per le case automobilistiche comporta un risparmio
  • per il consumatore una riduzione del peso e dell’ingombro all’interno del bagagliaio.

La ruota di scorta è solitamente delle stesse dimensioni delle altre o di misure leggermente più ridotta.

La sostituzione di una gomma per foratura avviene circa una volta ogni 100.000 km.

 

 

Quanti km può percorrere la ruota di scorta?

Le ruote di scorta, così come le gomme che sceglierete per la vostra vettura, possono essere penumatici invernali o quattro stagioni.

Se avete in macchina una gomma di scorta identica ai pneumatici dell’auto, la durata è la medesima.

Non vi sono differenze nelle prestazioni e nel trasporto di qualsiasi tipo di carico.

Se invece si monta il ruotino di scorta , esso è adatto solo alle situazioni di emergenza va utilizzato per pochi chilometri. 

E’ consigliato non cambiare la ruota forata, soprattutto se ci si trova in autostrada da soli ma contattare il soccorso stradale.

 

Alfacar Soccorso stradale carro attrezzi Roma è disponibile H24  a Roma.

Call Now ButtonCHIAMA ORA