Perdere il controllo del proprio veicolo, a volte, è più semplice del previsto. Quando piove dobbiamo prestare maggiore attenzione a tutto ciò che vediamo. Conosciamo bene il fenomeno dell’aquaplaning a Roma, non è per nulla piacevole.

Questo avviene a causa dell’acqua che si ferma sul fondo stradale. Ma come possiamo evitare di causare un brutto incidente? Partiamo spiegando bene cosa succede.

Quando l’asfalto non drena bene l’acqua, questa ristagna li. Quando ci passiamo sopra con il veicolo, le nostre ruote perdono aderenza e possiamo perderne il controllo.

La perdita di aderenza è maggiore se i nostri pneumatici sono usurati e saremo più soggetti a questo fenomeno spiacevole. Anche la pressione delle nostre ruote può incidere molto. Più sono sgonfi i pneumatici, maggiore sarà la facilità di perderne il controllo.

Anche le sospensioni dell’auto, incidono. Avendo il ruolo di migliorare l’aderenza della nostra auto su strada. Il peso del veicolo, ovviamente, influisce. Più sarà pesante, il mezzo di trasporto, meno scivolerà sull’asfalto bagnato.

Quando l’asfalto è in ottime condizioni, la probabilità che il drenaggio della pioggia venga meno, sarà quasi azzerata, così come l’aquaplaning e la pendenza laterare del manto stradale, incide. Purtroppo non tutte le strade sono state fatte con le ultime tecniche di asfaltatura, quindi dobbiamo prestare particolarmente attenzione.

Possiamo comunque diminuire il rischio che ci succeda un incidente. Basta curare dei dettagli sulla nostra auto. Vediamone alcuni:

  • Usura: Come abbiamo già citato sopra, controllare i nostri pneumatici è il primo passo da fare.
  • Pressione: Far visionare la pressione delle nostre quattro ruote.
  • Aquaplaning e velocità: Non dobbiamo mai superare il limite di velocità consentito, in particolar modo quando ci sono casi di mal tempo molto forte.
  • Evitare: Soprattutto ai neo-patentati, consigliamo di evitare, quando possibile, di guidare sotto una pioggia torrenziale.
  • Distanza: Ovviamente mantenere una giusta distanza è indispensabile, ma in questi casi dove la visibilità è minore, cerchiamo di aumentarla.
  • Frenate: Se manterremo una distanza adeguata e una velocità giusta, non dovremo affrontare delle frenate improvvise. Queste sono molto pericolose soprattutto in caso di pioggia.

Sapere come comportarsi prima e durante un aquaplaning in autostrada, è molto importante, ma sapere cosa fare durante, lo è maggiormente.

pioggia strada città aquaplaning

Mantenere il sangue freddo è sempre consigliabile ma, ci rendiamo conto che, non tutti siamo uguali e affrontiamo i problemi improvvisi nello stesso modo e con lo stesso temperamento. Dovremmo essere tutti molto concentrati, quando siamo alla guida, ma questo lo dovremmo fare sempre.

Quando ci si trova in questa brutta situazione, non dobbiamo assolutamente frenare, accelerare o sterzare bruscamente. Questi comportamenti possono peggiorare la situazione, già poco piacevole. Noi di Alfacar vi consigliamo, sempre, una guida sicura. Mantenere le mani sul volante, molto saldamente, e rilasciare delicatamente l’acceleratore.

Vieni da noi a fare un tagliando a Roma e provincia, potrai controllare i tuoi pneumatici. Chiamaci, in qualsiasi momento, in caso di guasto, saremo da te in brevissimo tempo.

Call Now ButtonCHIAMA ORA