Un automezzo pesante in panne può causare seri disagi di circolazione e di sicurezza stradale.

Cosa fare?

 

Data la mole di camion e autotreni spesso non è possibile riparare il loco tramite l’officina mobile di assistenza stradale.
A meno che non si sfruttino le aree di sosta autostradali per piccoli interventi.

Chiamare subito il carroattrezzi è la scelta più opportuna.

Ma non tutti i sistemi di carroattrezzi sono adeguati per la rimozione obbligatoria degli autocarri, camion o camper, come previsto dal Codice della Strada.

Bisogna scegliere un servizio di soccorso stradale per mezzi pesanti munito di carroattrezzi specializzati con traino, gru e sistemi di sollevamento, che consentano il rimorchio di automezzi pesanti.

Assistenza stradale automezzi pesanti

 

Il tutto va quindi effettuato in modo efficace e tempestivo, al fine di non creare ulteriori disagi alla circolazione stradale ed evitare situazioni di insicurezza.

Il trasporto mezzi pesanti prevede il prelievo e la rimozione dalla carreggiata, con destinazione finale verso un’officina adibita per l’assistenza meccanica di automezzi pesanti.

Tutto ciò richiede una grande attenzione, riservata ad un servizio di soccorso stradale professionale con attrezzature adeguate.

Carroattrezzi adibiti al recupero e traino veicoli

 

Gli allestimenti devono rispettare la legge di Direttiva Macchine CE, che attesta la conformità del carroattrezzi sui requisiti essenziali di sicurezza e le norme tecniche di riferimento.

L’attrezzatura per l’assistenza stradale dei mezzi pesanti è altamente specializzata.

Si tratta di carroattrezzi dotati di alti livelli di stabilità tramite un allestimento con piedi idraulici stabilizzatori.
Ed attrezzatura specializzata come:

Il braccio gru che viene ancorato al controtelaio del cabinato-carroattrezzi, per l’alzata del  veicolo tramite cilindri idraulici e verricelli con una portata dalle 15 alle 30 tonnellate in vari casi.

La fune rinvia sulla forca sempre tramite un braccio gru di portata di circa 8-10 tonnellate.

Alcuni modelli, possiedono una telecamera posteriore con monitor.

Una volta recuperati i mezzi pesanti in avaria e sollevanti per essere caricati sulla forca telescopica, è possibile il traino con asse sollevato di autocarri di circa 8.000 kg.

Call Now ButtonCHIAMA ORA