Con condizioni climatiche variabili, può succedere di dover necessariamente montare le catene da neve. Montarle è in realtà un’operazione per nulla difficile. Ma c’è bisogno però una certa abilità, quindi è importante averlo già provato, in modo da arrivare preparati quando serve.

Montare le catene: i nostri consigli

Innanzitutto le catene devono essere montate sulle ruote motrici. Nell’eventualità di una vettura a trazione integrale, le catene da neve devono essere montate sull’asse che riceve maggiore quantità di coppia. Se non siete a conoscenza di questa informazione, si consiglia di montare le catene sulle anteriori, in modo da avere un maggiore controllo direzionale (si tratta infatti dell’asse sterzante).

Fase di montaggio

  • Spegnete il motore e assicuratevi che la vettura non possa muoversi.
  • Apri la confezione delle catene ed assicurati non siano aggrovigliate.
  • Sgancia la chiusura delle catene, appoggia a terra l’arco del gancio colorato e fallo passare dietro la ruota, in modo che ricompaia nell’altra estremità della stessa.
  • Ora si avranno in mano le due estremità del gancio della catena. Tirale su in modo da agganciare il cavo sopra la ruota.
  • Ora puoi rivolgerti a ricongiungere i ganci nella parte frontale del pneumatico (sia nella parte superiore che in quella inferiore). Di solito per facilitare le operazioni sono dello stesso colore. Una volta fissato quello in alto è possibile tirare indietro la catena e dedicarsi al fissaggio di quello nella parte inferiore.
  • A questo punto non dovrai fare altro che tirare l’estremità della catena, in modo da stringerla in maniera ottimale alla ruota.
  • Quando sarà ben stretta e posizionata, fissala con gli appositi gancetti alla catena stessa, sulla parte frontale del cerchione.
Call Now ButtonCHIAMA ORA