fbpx
Seleziona una pagina

CAMBIO GOMME ESTIVE – Il 15 aprile scade l’obbligo di utilizzare pneumatici adatti alle condizioni invernali. La sostituzione è obbligatoria se l’auto monta gomme invernali con codice di velocità inferiore a quello indicato dalla carta di circolazione. In questo caso, la data ultima per il cambio concessa da una specifica circolare ministeriale è il 15 maggio, poi possono arrivare sanzioni amministrative tra i 419 e i 1.682 euro.
Ai trasgressori viene ritirata anche la carta di circolazione e richiesta la revisione del mezzo.
C’è chi può essere esente dall’obbligo di cambio gomme. Due casi:
Primo, l’obbligo non vale per chi monta un set di gomme 4 stagioni.
Secondo, se le vostre gomme hanno un indice di velocità uguale o superiore a quello indicato dalla carta di circolazione, allora potete utilizzarle tutto l’anno. Riconoscere l’indice è semplice: è una lettera seguita da un numero in genere presente sulla spalla della gomma, il numero indica la velocità massima alla quale è possibile viaggiare.
Il terzo caso non presente in queste mini classifica è di rivolgersi presso il vostro gommista per avere chiarimenti ed essere consigliati sulla tipologia delle gomme (noi siamo a vostra disposizione e offriamo questo servizio).

Ma che differenza c’è tra gomme invernali e quelle estive?
La principale differenza consiste nei tasselli che nelle gomme estive sono pieni a differenza degli pneumatici invernali (i sottili intagli infatti permettono di far presa sulla neve). In più, gli estivi sono dotati di tre scanalature longitudinali che permettono di fronteggiare meglio l’asfalto bagnato e il rischio di aquaplaning. Infine, la miscela delle gomme è diversa: gli penumatici estivi hanno meno gomma naturale, che, presente in percentuali maggiori in quelli invernali, rende i battistrada più elastici.

Che vantaggi ci sono a montare gli pneumatici estivi?

Risparmio e prestazioni! Non incorrendo infatti nel surriscaldamento, gli pneumatici estivi hanno prestazioni decisamente migliori e quindi un minor consumo di carburante. Aumenta, inoltre, anche la sicurezza: le gomme estive hanno una migliore tenuta di strada sia su fondo asciutto che bagnato.

CHIAMA ORA