fbpx
Seleziona una pagina

Lo sapevi che le auto alimentate a gasolio sono quelle che rischiano di più in inverno?

Nella composizione del gasolio, infatti, vi è una contenuta la paraffina, una sostanza che sotto ai 2 gradi ghiaccia. Tutto ciò porta, inevitabilmente, al blocco del flusso verso il motore e all’ostruzione dei filtri.

Proprio per questo motivo, le stazioni di servizio sono obbligate ad erogare esclusivamente diesel invernale dal 1 novembre al 31 marzo. Questa tipologia di gasolio è più adatto alla stagione fredda e non congela nemmeno alla temperatura di 12 gradi sotto zero.

In tutte le zone di montagna, invece, viene utilizzato il gasolio artico che ha un costo maggiorato per ovvie motivazioni. Coloro che dunque partono dalla città verso località più fredde, rischiano brutte conseguenze. Il consiglio, dunque, è quello di viaggiare con poco gasolio, fino ad arrivare a una stazione di servizio che abbia il carburante specifico.

Come procedere se l’auto non si accende? Uno dei consigli potrebbe essere quello di aspettare le ore più calde della giornata, prima di pensare all’aggiunta di additivi da mixare al gasolio che impediscono il congelamento.

Stai per partire per la settimana bianca? Prenota il controllo della tua auto e passa da noi.

info@srlalfacar.it 06 507 2229

Visita il nostro blog per tutte le altre news.

CHIAMA ORA